• Jutta Heupel

La musica ci fa bene

Come ti senti quando ascolti un brano che ti piace molto? Ti senti bene, no?!

La musica contiene tanti benefici che noi esseri umani non abbiamo ancora scoperto.


E così tempo fa ho scoperto qualcosa in più grazie a un post di Marco Solforetti di Tailor Music a Firenze. Marco ci ha raccontato di qualcosa meraviglioso.


Ad Ancona il 16 Novembre un uomo che si chiama Emiliano Toso, e che lavora come biologo molecolare e musicista, ha suonato al pianoforte in sala operatoria mentre Roberto Trignani, di professione un neurochirurgo, asportava ad un bambino di 10 anni un duplice tumore al cervello.


Riporto le parole scritte da Marco Solforetti qui:


“Quando la scienza incontra l’arte gli effetti sembrano immediati: la musica ha contribuito alla buona riuscita dell’intervento come si è subito visto dall’elettroencefalogramma. Notevole la differenza nel tracciato con e senza musica suonata dal maestro.

Ma non è finita qui: oltre agli effetti sul bambino, e sulla produttività del personale che ha lavorato in team, i tecnici hanno prelevato dei campioni di sangue per analizzare le eventuali variazioni biochimiche del paziente. I benefici, anche dal punto di vista medico, sono apparsi subito evidenti sotto ogni profilo e non si esclude che l’esperienza possa essere presto replicata.”


Noi lo troviamo meraviglioso che la musica possa contribuire al benessere di questo bambino.


Emiliano Toso ha dichiarato:


“Oggi la scienza può dimostrare quanto la musica possa migliorare il benessere dell’uomo, veicolando non solo emozioni, ma anche informazioni cellulari...Suoni che sono in parte udibili, ma che per il 90% vengono solo avvertiti dal nostro corpo, facendone risuonare le cellule e portando informazioni utili alla nostra salute”.


Noi non smettiamo di sperare a miracoli di questo tipo. Menomale che esiste la scienza.


Conclusione: Dopo questo racconto abbiamo capito che i piccoli dettagli nella vita non si dovrebbero mai sottovalutare. Anzi … dobbiamo dare la giusta attenzione per migliorare questo mondo. Noi di #hygge ci vogliamo prendere cura delle persone in modo che stiano davvero bene.



Seguici su Spotify: #hyggeradio Ti aspettiamo lì. Buon ascolto!


19 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti